NEWS & EVENTI
Anche quest'anno a Convergence
16 marzo 2015
Anche quest'anno a Convergence
Ogni anno, Microsoft Convergence riunisce clienti Dynamics, utenti, partner e leader del settore a vedere le novità per la prima volta, conoscere le ultime soluzioni, ottenere risposte a domande difficili da esperti di prodotto oltre a trovare nuovi modi per stare sempre avanti alla concorrenza. Con uno stuolo di informazioni utili e una dose costante di ispirazione, quest'anno è stato diverso.

Microsoft Convergence 2015 è iniziata con un discorso visionario ed emozionante del CEO di Microsoft Satya Nadella che ha colpito i partecipanti con la visione di Microsoft sul futuro scenario della tecnologia. Sottolineando che Microsoft è nel “business empowerment”, Satya ha dipinto un quadro in cui gli individui e le imprese sono più produttivi e sempre collegati con l'uso della tecnologia.

Questo keynote davvero ha sottolineato la visione di Microsoft in un mondo “mobile-first” e “cloud-first”. Questi progressi permetteranno alle persone di essere più produttive insieme al completamento delle attività più velocemente e con più fiducia. Un nuovo interessante software ad essere mostrato il primo giorno è stato Delve, una piattaforma di comunicazione/collaborazione che funziona come Facebook ma per il mondo business. E 'simile a un feed di notizie che visualizza ciò a cui i colleghi stanno lavorando e aiuta a collegare le persone all'interno di un'organizzazione.

Ai partecipanti è stata fornita una chiara visione della larghezza e dell'ampiezza delle soluzioni Microsoft Business offerta, che copre ogni settore, ogni reparto, ogni individuo, e tutti i dispositivi all'interno di un'organizzazione. L’AD di Up Solutions Davide Giustina ha riassunto il sentimento generale perfettamente quando ha notato che "Microsoft sta creando la tecnologia che va oltre i confini di qualsiasi settore specifico e in questo modo funzionante per ogni industria. Noi, come partner veniamo aiutati da una piattaforma incredibile con cui costruire soluzioni che continuano a competere ed essere vincenti in un mercato altamente competitivo."